13

Ottobre

cena

14

Ottobre

pranzo

14

Ottobre

cena

15

Ottobre

cena

A pranzo e cena con le star del gusto

3 GIORNI DI EVENTI E DEGUSTAZIONI


Oltre 100 star del gusto in 3 giorni. Dal 13 al 15 ottobre partecipa all’evento gastronomico dell’anno nell'ex monastero di Astino, location d’incanto immersa nella valle della biodiversità di Bergamo, a un passo da Milano. Tappe gourmand e cooking show d’autore con Carlo Cracco, Heinz Beck, Antonino Cannavacciuolo, Antonia Klugmann, Davide Oldani ed Enrico e Roberto Cerea sono solo un assaggio di Astino nel gusto… Prenota subito!

16

Chef stellati

16

Chef East Lombardy

1

Chef internazionale

5

Guest Chef

4

Pizzerie d'autore

8

Pasticcerie d'autore

4

Panifici d'autore

16

produttori

32

cantine


Scegli la tua esperienza gourmand!


Da venerdì 13 a domenica 15 ottobre, le sorprese si moltiplicano ad Astino nel gusto!
Ogni giorno una nuova imperdibile esperienza: immergiti nel gusto delle 25 isole gastronomiche presenti e assaggia i piatti più famosi di 4 Chef East Lombardy, 4 Chef stellati, 1 Guest Chef, 1 Pizzeria, 1 Panificio e 2 Pasticcerie d’autore, insieme alle eccellenze di 4 produttori locali e 8 cantine del territorio. E non è tutto! A ogni evento potrai assistere ai cooking show live dei nostri Guest Chef (Klugmann, Oldani, Beck, Cracco, Cannavacciuolo, Cerea) nella saletta dedicata fino a esaurimento posti- o grazie ai grandi schermi posizionati per l’occasione nel monastero. E a fine cooking show, preparati a gustare il loro piatto! Tutti i partecipanti all’evento, infatti, potranno assaggiare i piatti dei Guest Chef andando a trovarli nella loro isola gastronomica!

L'eccellenza locale ospita
l'eccellenza nazionale

13 venerdì
ottobre
Astino nel gusto
Venerdì sera gli Chef di East Lombardy sono lieti di ospitare la futura giudice di Masterchef! Sarà Antonia Klugmann la prima Guest Chef di Astino nel gusto. A scaldare i fornelli di venerdì sera sarà proprio il suo cooking show che farà da apripista a una serata tutta da gustare. Scopri tutti i protagonisti di venerdì 13 ottobre e prenota subito la tua esperienza gourmet!

NB: Vuoi vedere la Guest Chef Antonia Klugamann all’opera ma i posti per i cooking show sono esauriti? Non preoccuparti!
Durante la serata anche Antonia Klugmann sarà presente tra le 25 isole gastronomiche e tutti i partecipanti all’evento potranno assaggiare il suo piatto!

14 sabato
ottobre
Astino nel gusto - pranzo
Davide Oldani ospite degli Chef di East Lombardy! Lasciati prendere per la gola dal “Re della cucina Pop” Davide Oldani che aprirà la giornata del sabato con il suo imperdibile cooking show! Scopri tutti i protagonisti di sabato 14 ottobre e prenota subito la tua esperienza gourmet!

NB: Vuoi vedere Davide Oldani all’opera ma i posti per i cooking show sono esauriti? Non preoccuparti!
Durante la serata anche Davide Oldani sarà presente tra le 25 isole gastronomiche e tutti i partecipanti all’evento potranno assaggiare il suo piatto!

14 sabato
ottobre
Astino nel gusto - cena
Heinz Beck ospite degli Chef di East Lombardy!
Sarà il cuoco più stellato della capitale italiana a inaugurare la serata del sabato sera. Scopri tutti i protagonisti di sabato 14 ottobre e prenota subito la tua esperienza gourmand!

NB: Vuoi vedere Heinz Beck all’opera ma i posti per i cooking show sono esauriti? Non preoccuparti!
Durante la serata anche Heinz Beck sarà presente tra le 25 isole gastronomiche e tutti i partecipanti all’evento potranno assaggiare il suo piatto!

15 domenica
ottobre
Astino nel gusto
Antonino Cannavacciuolo e Carlo Cracco ospiti degli Chef East Lombardy con i fratelli Cerea, i tristellati di Bergamo che faranno gli onori di casa!
I fuochi d’artificio non servono quando ai fornelli ci sono gli chef più famosi d’Italia. Antonino Cannavacciuolo, Carlo Cracco con Enrico e Roberto Cerea sono pronti a stupirvi con i loro imperdibili cooking show! Ed è solo l’inizio della serata. Scopri tutti i protagonisti di domenica 15 ottobre e prenota subito la tua esperienza gourmand!

NB: I posti per i cooking show di Cracco, Cannavacciuolo e Cerea sono esauriti, ma non preoccuparti!
Durante la serata anche loro saranno presenti tra le 25 isole gastronomiche e tutti i partecipanti all’evento potranno assaggiare i loro piatti!

Protagonisti

Oltre 100 star del gusto in 3 giorni


1 Chef internazionale; 5 Guest Chef; 16 Chef stellati, 16 ristoranti, 16 produttori e 32 cantine East Lombardy;
4 Pizzerie, 8 Pasticcerie e 4 Panifici d’autore.

Tre giorni di eventi gastronomici in cui meglio della cucina locale ospita il meglio della cucina nazionale. Immergiti nel più grande evento gastronomico dell’anno. E tu da chi vuoi andare a cena? Scopri tutti i protagonisti.
Venerdì
13
Antonia Klugmann

Antonia
Klugmann


Sabato
14
Heinz Beck

Heinz
Beck


Sabato
14
Davide Oldani

Davide
Oldani


Domenica
15
Fratelli Cerea

Fratelli
Cerea


Domenica
15
Carlo Cracco

Carlo
Cracco


Domenica
15
Antonino Cannavacciuolo

Antonino
Cannavacciuolo


Una location d’incanto


A pochi passi da Milano, ai piedi di Bergamo Alta e all’interno della Valle della Biodiversità, sorge il monastero di Astino, monumento millenario immerso nel verde che dal 13 al 15 ottobre ospiterà Astino nel gusto.
Ogni giorno 25 nuove isole gourmand dove oltre 100 star del gusto si alterneranno all’interno di sale millenarie, chiostri e terrazze all’aperto. Scopri, giorno per giorno, tutte le postazioni di chef, cantine e produttori!

Un gioiello nel
cuore di Bergamo


Adagiata tra il bosco dell’Allegrezza e il colle della Benaglia, la Val d'Astino di Bergamo infonde in chi la visita una sensazione di pace e di quiete. Scelta nel 1107 dai monaci vallombrosani come luogo ideale per costruire la propria dimora, ospita al suo interno la Valle della Biodiversità, un'oasi agricola che tutela le colture biologiche e un antichissimo monastero portato a nuova vita.

MILLE ANNI DI STORIA


Dal 1107 il Monastero di Astino e la Chiesa di Santo Sepolcro dominano la vallata ai piedi di Bergamo. Nel corso della sua storia il complesso ha subito numerosi interventi di ampliamento e ristrutturazione, i più importanti dei quali a cavallo tra il XV e il XVI secolo, fino a cambiare destinazione d’uso e proprietà con l’arrivo di Napoleone. Dal 2015 il Monastero è stato restituito alla città in tutta la sua bellezza grazie agli interventi della Fondazione MIA.